News > Ricerche > I servizi immobiliari in Europa e negli Stati Uniti

I servizi immobiliari in Europa e negli Stati Uniti

I servizi all’immobiliare pesano il 12,7% del PIL italiano, secondo la  ricerca realizzata da Scenari Immobiliari con la collaborazione di Revalo-Gruppo Finnat.  Lo studio, giunto alla

Ricerca Servizi Immobiliari-scenari-immobiliari
I servizi all’immobiliare pesano il 12,7% del PIL italiano, secondo la  ricerca realizzata da Scenari Immobiliari con la collaborazione di Revalo-Gruppo Finnat.

 

Lo studio, giunto alla seconda edizione, ha l’obiettivo di analizzare le caratteristiche, criticità e potenzialità di un settore complesso e in costante evoluzione qualitativa e quantitativa come quello dei servizi immobiliari.

Dall’analisi dei volumi e dell’occupazione l’Italia risulta competitiva in alcuni settori, come il Facility Management e il Property Management nel comparto commerciale, ma è più indietro degli altri Paesi in altri, quali il Project Management, l’Advisory e, soprattutto, il Property Management residenziale.

Inoltre, nonostante i recenti miglioramenti, è ancora consistente il gap rispetto alle Nazioni concorrenti in termini di professionalizzazione e internazionalizzazione dei mercati. A questo si aggiungono carenti capacità comunicative e di marketing del sistema, che comportano l’assenza del Paese dagli studi di settore e dalle classifiche internazionali, con la conseguenza di una minore visibilità dell’industria italiana agli occhi degli investitori internazionali.

 

 

MAILINGLIST